Home > Argomenti vari > Il VINCITORE DEL CONCORSO

Il VINCITORE DEL CONCORSO

12 Aprile 2008


 

Il VINCITORE DEL CONCORSO E’ :

Nome: Pier Paolo
Sito: http://pierpaolosaba.blog.tiscali.it
Commenti: Una poesia dal titolo:
Inviata in date   : Mar-21-2008 13:02:06

MALINCONIA

E’ la sera che mi prende e,
mentre il sole scende
non son più niente, sono impotente.

Non posso non pensare
e mi ritrovo a sospirare
…sui bei momenti, sui sentimenti.

Intanto su in alto,
la luna s’é accesa e…
mentre in cielo splende,
sull’orologio, l’ora, da alta scende.

…E mentre l’alba già s’avvicina,
una lacrima, un sospiro…
maledetta malinconia..

Perché mi prende.

Potete leggere ora questa poesia , che mi è stata inviata in privato, scelta tra  i partecipanti perché mi è piaciuta molto, poi chi di noi non conosce la sensazione della malinconia? Tutti l’abbiamo assaggiata e piano respirata in momenti di nostra vita…molte volte quando pareva non volerci più lasciare l’abbiamo pure maledetta , perché fa male averla affianco come compagnia,e quando non ci ispira… essa ci distrugge ..ci abbatte ci rende impotenti , proprio come l’autore scrive.

  1. 12 Aprile 2008 a 21:19 | #1

    malinconia ce n’è tanta… occorre imparare a scacciarla…

    Cos’hai sentito neil mio blog, il brano sardo o i Rolling… sai, ne ho uno per il post e uno per il blog… son curioso di sapere quale parte prima…

    ciao, Angel

  2. 12 Aprile 2008 a 22:58 | #2

    Fuggir la malinconia è la nostra salvezza.

  3. 14 Aprile 2008 a 9:22 | #3

    La malinconia mi assale raramente.

    Ma quando accade è perché penso al mondo che è. E a quello che potrebbe essere.

  4. Salvatore
    14 Aprile 2008 a 23:21 | #4

    il vincitore è … BERLUSCONI

  5. 14 Aprile 2008 a 23:34 | #5

    Siamo un popolo indegno

  6. Pier Paolo Saba
    3 Maggio 2008 a 16:59 | #6

    Cara Silvana,

    … sono sempre in attesa di una tua risposta….

    è possibile ricevere una tua breve in riferimento alla mia ultima, così come gentilmente ti avevo richiesto?

    Cordialmente,

    …un caro saluto

    Pier Paolo Saba

I commenti sono chiusi.